Pasqua in Olanda, bici tra i fiori

17-27 aprile 2014 

Clicca qui per vedere le foto migliori 

Resoconto Olanda 2014  

Ai partecipanti uscita in Olanda 2014 e agli amici e soci, dedichiamo questo resoconto, clicca qui



L'Olanda è un sogno per i ciclisti, a prescindere dall'età e forma fisica. Il paese ideale da esplorare in bici.

I campi di fiori da bulbo, si esplorano facilmente in bicicletta. In mezzo a un'esplosione di colori offerta in primavera dai tulipani e altri fiori tipici olandesi. 

Campi colorati dai tulipani

Che tu sia nelle stradine di campagna (Polder), o nei centri storici dei paesini di pescatori o nei canali di Amsterdam, troverai sempre una pista ciclabile da percorrere. L'esperienza sarà unica e la vostra vacanza avrà il sapore della libertà e divertimento. Un valore aggiunto che solo la bici può offrire. Per due ore o per tutto il giorno, in sella alla bici vivrete momenti gradevoli del vostro viaggio. Da ricordare che in Olanda ci sono luoghi che si possono visitare soltanto in bici, come i parchi nazionali, le spiagge lungo la costa e le isole Frisone.

E se non sei molto affezionato alla bici, potrai venire con la moto o anticiparci con il camper dandoci appuntamento nei punti di visita. In Olanda le piste ciclabili fiancheggiano le strade percio' si potrà rimanere in contatto anche se useremo mezzi diversi.

Programma di massima:

1  17/04 giovedi Incontro in campeggio a Kinderdijk e pernotto.

Meta ideale per un giro in bici nei dintorni di Rotterdam. 19 meravigliosi mulini a vento disposti lungo una diga, dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

I mulini di Kinderdijk

18/04 venerdi Giro in  bici a Kinderdijk e spostamento a Rotterdam con il battello (facoltativo) e visita della città. Notte a Kinderdijk.

Rotterdam è un'esplosione di energia. l'esuberante vita notturna, la varietà multietnica, l'interessantissima tradizione marittima e la ricchezza dei musei di alto livello ne fanno una tappa imperdibile.

case cubiche a Rotterdamm

19/04 sabato in camper spostamento a Delft e visita del grande mercato d'arte e antiquariato. Pomeriggio spostamento in camper a Gouda e visita. Notte in campeggio a Leida.

Delft è una delizia, raccolta, affascinante, rilassata. E' una destinazione turistica molto apprezzata, dove i visitatori in giornata e gli amanti della bellezza, passeggiano per le strade strette fiancheggiate dai canali osservando gli straordinari edifici antichi e riflettendo sulla vita e sulla carriera di Johannes Wermeer. Delft è famosa anche per le porcellane dai caratteristici motivi bianchi e blu.

Il campanile pendente della chiesa di Delft

20/04 domenica Giro in bici a Leida e visita. Spostamento in treno (facoltativo) a L'AJA , visita del centro e del parlamento. Notte in campeggio a Leida.

Il  formaggio Gouda è uno dei prodotti dell’Olanda più apprezzati e amati sia nella Nazione che all’estero. Anche per questo motivo il formaggio viene scopiazzato a destra e a manca ma la sua particolarità e tipicità la si puo' trovare solamente a Gouda in Olanda.

A Gouda si vende e si trasporta il formaggio come una volta

21/04 lunedi In camper spostamento a  Keukenhof e visita del parco floreale (facoltativo). Notte al campeggio di Amsterdam.

Leida (Leiden in olandese) si trova a metà strada tra la capitale e la grande città portuale di Rotterdam. Leida ha un carattere tipicamente olandese, con canali che circondano l’abitato e lo dividono in tanti segmenti regolari. Una volta varcato il grande canale che anticamente fungeva da fossato di difesa, potrete camminare sulle banchine e sulle strade cittadine alla scoperta del Molen de Valk, un mulino del 1785 che si trova vicino alla Stazione Centrale di Leida: è diventato un museo comunale nel 1966, ed ospita un’affascinante collezione di oggetti utilizzati per la macina e strumenti e libri dei mugnai dal 1930 ad oggi.

Vista notturna di Leida

22/04 martedì  In Bici (oppure a piedi) visita guidata alla città di Amsterdam possibile giro in battello (facoltativo) sui canali tipici. Notte al Camping di Amsterdam.

 

Se c’è un viaggio all’insegna della scoperta delle bellezze della natura che si ricorda con particolare piacere, è proprio Keukenhof . Scoprire le meraviglie disseminate nei 32 ettari del parco floreale è uno spettacolo davvero particolare, che lascia a bocca aperta anche chi dice di non amare particolarmente i fiori! Qui ogni anno viene piantata la bellezza di circa sette milioni di bulbi di tulipani, che ammaliano i turisti con i loro magici giochi di colore.


Il parco di Keukenhof

23/04 mercoledi In bici o in treno (facoltativo) spostamento ad Harlem e visita. Notte al campeggio di Amsterdam.

A mezz’ora di auto da Amsterdam si trova Haarlem, la capitale dell’Olanda Settentrionale. Da secoli è il centro della zona di coltivazione dei tulipani e porta con orgoglio il nome di Bloemenstad (città dei fiori), cosicchè in primavera è un immenso spettacolo di campi fioriti multicolori e mutevoli a seconda dei giochi di luce e di un vento ricco di vena poetica.  Visita la bellissima città di Haarlem per capire perché ha ispirato tanti artisti per secoli.

 

Il molino Adriano ad Harlem

24/04 giovedi In Bici visita libera della città di Amsterdamm

Una delle maggiori attrattive di Amsterdam è il mix tra la tipica atmosfera d'epoca del XVII secolo e la mentalità moderna di una metropoli che è stata in grado di creare un ambiente cordiale e rilassato. Gli edifici a misura d'uomo e il senso di intimità che emana da canali, viette e piazze creano un'atmosfera davvero unica. Nessun altra capitale europea può vantare così tanti punti di interesse e musei per chilometro quadrato. Il nome della città risale al XII secolo, l'epoca cioè della costruzione di una diga (dam in olandese) sulle rive del fiume Amstel. Il mezzo ideale per visitare la città è la bicicletta: pedalando per le vie di Amsterdam ti sentirai subito come un abitante del luogo. Ci concederemo un giro in battello per scoprire i canali del centro storico, che fanno parte dal 2011 del Patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

Quartiere a luci rosse:

Il famoso quartiere a luci rosse di Amsterdam continua a lasciare a bocca aperta i turisti, anche se le donne succinte che si offrono ai passanti nelle vetrine illuminate costituiscono il più vecchio clichè della città. Tuttavia, il quartiere è tutt'altro che una zona da evitare, anzi: qui si trovano alcuni caffè storici e edifici d'incantevole bellezza. In un piccolo negozio sono in vendita souvenir e illuminante materiale da leggere, ma la vera chicca è costituita dall'eccellente tour a  piedi di circa un'ora  che vi condurrà in giro nel quartiere e nella stanza in cui lavora una prostituta. E' possibile anche dare un'occhiata al minimuseo allestito a mò di bordello di una volta (costo del tour € 15 vietato ai minori di anni 16). 

 

Canali di Amsterdamm

 

25/04 venerdi In Bici verso i paesi di pescatori di Marken , Monnikendam, Volendam,Edam. Notte al Camping di Amsterdam.

Maker, antico villaggio di pescatori

Si tratta di un luogo molto caratteristico, perché è un antico villaggio di pescatori conservato perfettamente. Per garantirne l’integrità è concesso di abitare a Marken solo ai discendenti diretti degli antichi abitanti che, ovviamente, sono impegnati a conservare e salvaguardare quanto ereditato.

26/04 sabato In Bici verso il parco dei mulini a vento De Zaanse Schans . Ricordiamo che in questa giornata, considerata festiva dal popolo olandese, ci sarà la Festa del Re in ogni dove e quindi ognuno di noi potrà decidere in autonomia dove vuole festeggiare. Si potrà fare festa al villaggio  De Zaanse Schans  piuttosto che restare ad Amsterdam. Fine Gita, si parte per il rientro.

De Zaanse Schans

Il primo sito industriale della storia. Circa 250 anni fa in quest'area relativamente piccola erano stipati oltre 600 mulini a vento, che insieme costituirono il primo sito industriale della storia. Eseguivano un'ampia gamma di lavori di tipo industriale, tra i quali segheria, macina di minerali per la produzione di colori e vernici, produzione di senape, olio e carta. Oggi i mulini offrono panorami mozzafiato, soprattutto se ammirati dal fiume Zaan. Tre di questi mulini d'epoca sono aperti al pubblico.

 

27/04 domenica prosegue il rientro in Italia


scheda di adesione disponibili altri due posti  vedi per il 2° turno, clicca qui (fai copia/incolla, compila e inoltra via mail):Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pasqua in Olanda, bici tra i fiori

17-27 aprile 2014 

 

Camper di:(nome, cognome)..............targa.........

indirizzo.................citta'.........................................

mail   .................................................

cellulare.............................

Altri partecipanti:(nome, cognome età)....................................

 

Iscrizione aperta a tutti i possessori di Camping Card . Se non la possedete, potete richiederla sul posto, costo €uro 15 a equipaggio e sarà valida per tutto il 2014. 

Possiedo già la  Camping Card International Numero....dell'associazione.. 

il programma è realizzabile con la partecipazione minima di 15 equipaggi ed un massimo di 30. 

I costi sono in via di definizione.   

Alle persone iscritte e confermate via mail, verranno inoltrate le coordinate bancarie per l'acconto e prenotati i servizi richiesti.

(consiglio del 08/11/2011) Iscrizioni alle gite, regolamento:

L'acconto versato non puo' essere restituito.
In caso di annullamento o rinvio dell'uscita da parte del club o degli ospitanti, l'acconto potrà essere restituito con queste modalità :

  1. 100% se viene rivalutato in una successiva uscita, anche di destinazione diversa ma organizzata dal "Canaletto"

  2. 50% se viene richiesta la restituzione del danaro già versato.

Alle persone iscritte e confermate con acconto, verranno  prenotati i servizi nominati. Prima della partenza sarà fornito via mail il punto d'incontro. Il programma definitivo sarà consegnato sul posto al momento della regolarizzazione equipaggi.

L'annullamento dell'iscrizione sarà possibile in caso di impedimenti gravi e giustificati, fino a tre giorni prima l'inizio gita. Dopo tale termine il club non potrà esercitare modifiche sulle prenotazioni, percio' l'equipaggio iscritto sarà consapevole di dover rimborsare la propria quota relativa agli impegni presi dal club nei confronti di terzi.  

In caso di recesso di uno o più equipaggi, dopo l'inizio gita, non sarà possibile alcun rimborso.

Il presente regolamento è automaticamente accettato con il versamento dell'acconto

Il club, il direttivo e tutti i volontari che si sono resi utili declinano ogni responsabilita' per eventuali danni occorsi a persone, mezzi e animali derivanti dalle attivita' organizzate. Ogni socio deve farsi carico del proprio operato nel pieno rispetto di persone, ambiente e realta' visitate. Il programma e i costi possono subire modifiche.

Il programma del viaggio è in via di preparazione, per essere informati gratuitamente sui nostri viaggi o argomenti che trattiamo pubblicamente, scrivete una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. chiedendo di essere inseriti nella nostra mailing-list e Vi saranno inoltrati settimanalmente tutti gli aggiornamenti del "Canaletto".

amichevolmente

Luigi

Canaletto ASD

Via Barbariga 85 35010 Vigonza PD

tel. 049.8097296 cell.347.4893124

www.canalettocamperclub.com

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

Top 10 Best Sellers In Best Sellers In Grocery Reviewer 2017 Top 10 Best Sellers In Best Sellers In Grocery Best Sellers In Grocery
មានលក់មួយ Account Adsense khmer, US មានទទួលធ្វើ Facebook page like តាមកម្មង់ ពិចារណាការកប្រាក់ Online រឺ MMO Khmer