Sulle sponde della Mosella, Ciclovia

16-26 Agosto 2017

Mappa, clicca qui

La Valle della Mosella

Descrizione del percorso:

Il fiume Mosella nasce in Francia nel massiccio dei Vosgi e attraversa Francia, Lussemburgo e Germania, per una lunghezza totale di 545 km accompagnando la Moselradweg lungo un percorso per lo più pianeggiante, ben segnalato, principalmente su pista ciclabile o su strade secondarie adiacenti asfaltate.

La ciclabile della Mosella è lunga circa 310 km, fa parte del ciclo-itinerario internazionale VeloTour Moselle e si snoda in un territorio caratterizzato da clima mite e distese di vigne con piccoli villaggi e paesi sulle colline dove spesso sorgono antichi castelli che riportano l’orologio del viaggio indietro nel Medioevo.

La Valle della Mosella si estende da Coblenza a Treviri ed è leggermente più piccola della valle del Reno ma ugualmente affascinante. Lungo la Mosella, tranquilla e adagiata, si susseguono alcune meridiane incastrate nelle pareti rocciose e magnifici vigneti che producono un ottimo vino bianco molto apprezzato dai numerosi visitatori che durante il viaggio amano visitare le piccole aziende vinicole. I vigneti che si rincorrono nella valle della Mosella producono soprattutto vini bianchi, secchi, leggeri e dal sapore delicato. La qualità di questo vino è dovuta al riesling, il vitigno dominante, al terreno scistoso e a una vendemmia molto tardiva, solitamente a fine novembre.

Il nostro percorso inizia in Francia a Metz, capitale della Lorena e attraversa tre stati, Francia, Germania e Lussemburgo. Per poi terminare a Coblenza, una delle più antiche città della Germania. Essa si trova sulla confluenza della Mosella con il Reno. Da qui il nome che significa appunto confluenza modificato poi in Coblenza. 

Programma di massima:

16/08/2017 Incontro equipaggi in campeggio a Metz . La città è molto bella e ben organizzata, suggerisco di arrivare il giorno prima per offrire più tempo alla visita libera.

.

Metz – Veduta

.

  17/08 giovedi mattina spostamento in bici al vicino centro città e visita guidata, quindi entrata libera nei vari siti monumentali o passeggiata alla scoperta di locali tipici.

Monumenti e luoghi d'interesse di Metz:

Cattedrale di Santo Stefano: È una delle più belle e grandi cattedrali gotiche d'Europa. Famosa per le sue preziose vetrate, veri e propri muri di luce" che le hanno valso l'appellativo di Lanterne du Bon Dieu.sono presenti anche lavori moderni su disegno di Marc Chagall.

Mura cittadine: Le prime mura furono di fondazione romana. Nel XIII vennero sostituite da una cinta più importante, lunga ben 7 chilometri, con 38 torri e aperta da 18 porte. Durante l'annessione tedesca, e in particolare fra il 1901 e il 1906, una gran parte delle mura, divenute inutili, vennero demolite per creare i nuovi viali intorno al centro della città. Ne resta una parte di circa 1,5 chilometri compresa fra le Porte des Allemands e il Pont des Grilles.

Place d'Armes. La Piazza d'Armi costituisce il centro della città, dove vi prospettano gli edifici principali, dalla Cattedrale, al Municipio al Corpo di guardia.

Place Saint-Louis. La Piazza di San Luigi, è la più caratteristica della città, incentrata sul lungo lato occidentale formato da una sequenza di uniformi palazzetti eretti fra il XIV e il XVI secolo su portici dalle arcate irregolari.

Maison des Têtes. La Casa delle Teste, deve il nome ai cinque busti di personaggi posti nella Pentafora rinascimentale della facciata.

Église Saint-Pierre-aux-Nonnains. La chiesa, dedicata a San Pietro, risale alla fine del IV secolo.

Abbaye Saint-Vincent. L'Abbazia dedicata a Vincenzo di Saragozza venne eretta in stile gotico tra il 1248 e il 1376 sul luogo di una precedente chiesaottoniana.

E molto altro, clicca qui.

 

.

Metz, France. 

18/08 venerdi. Partenza in bici sulla ciclabile che ci condurrà, lungo il fiume, verso la cittadina di Thionville, km 30. Recupero dei camper e pernotto in campeggio.

Thionville si è sviluppata principalmente grazie alla siderurgia, che ha attirato una popolazione sempre più numerosa nella zona dopo la rivoluzione industriale. Tuttavia, a partire dagli anni settanta, le difficoltà economiche sono state molto grandi sia per Thionville sia per i suoi dintorni. La città, e in modo ancora maggiore i comuni limitrofi, hanno cominciato a vedere decrescere considerevolmente la loro popolazione. Ciò nonostante, Thionville è stata capace di convertire le sue attività e di recuperare il dinamismo.

 Parc du haut fourneau U4

  19/08 sabato ritorniamo a ciclare lungo gli argini della Mosella, in direzione di Perl, km 35. Il fiume, i battelli, i vigneti, tutto richiama la magica atmosfera raccolta tra i pendii di queste colline. 

Immagine correlata

 

 20/08 domenica altra ciclata verso una delle antiche città romane, Treviri, Trier in tedesco. A destra la Germania, a sinistra il Lussemburgo in un giro ad anello che ci riporta ai camper. Km 37. Pernotto in territorio tedesco. 

 

 

Vue sur la Moselle depuis le chateau

  21/08 lunedi alla scoperta della città di Treviri esplorando monumenti e viuzze del centro storico. Proseguiremo lungo il fiume fino a raggiungere il paese di Kenn per poi scendere dall'altro lato in un giro ad anello che ci ricondurrà ai camper. Quindi spostamento a Wintrich in campeggio.  

Treviri è situata nel mezzo della media valle della Mosella e gran parte della città è situata sulla riva destra del fiume. A nord e a sud si trovano colline per lo più coltivate con vigneti. La città dista circa 15 km dal confine con il Lussemburgo.

La città è famosa per i numerosi edifici di epoca romana ancora ben conservati. Treviri era una delle quattro capitali della Tetrarchia, con Milano, Sirmio eNicomedia, a oggi quella meglio conosciuta archeologicamente. Qui, nei numerosi monumenti superstiti, si può percepire la magnificenza dell'epoca e l'adozione di quei principi spaziali tipici del periodo tardo antico. Dal 1986 gran parte dei monumenti di origine romana e medievale della città (e delle vicinanze) fanno parte del complesso dei Beni patrimonio dell'umanità di Treviri, così inserito nell'Elenco dei patrimoni dell'umanità dall'UNESCO.

 Sankt Mathias Trier

  22/08 martedi Siamo nuovamente in sella alla bici percorrendo un anello che alla fine ci riporterà ai camper, coprendo quindi un tratto di percorso verso sud volutamente trascurato il giorno precedente. Le fortificazioni medievali, i paesini tra i vigneti e lo scorrere tranquillo del tempo riempiranno la nostra giornata. Notte a Wintrich.

Burgruine Landshut Bernkastel-Kues, Deutschland   

  23/08 mercoledi Oggi ripetiamo un giro ad anello per sfruttare al meglio la panoramicità delle due sponde del fiume. Ci lasceremo affascinare dalla suggestiva architettura a graticcio e dalle fortificazioni di Bernkastel. Questi luoghi meritano di essere vissuti fino in fondo e dedicheremo tempo ad ogni curiosità. Possibile giro in battello. Spostamento in una bellissima e spaziosa area di sosta e pernotto.

 

Bernkastel Kues HDR

  24/08 giovedi altro giro ad anello verso sud per poi rientrare ai camper. Le immagini pubblicate parlano da sole sulla qualità del paesaggio. Pernotto.

 

Altes Fährhaus und Rathaus Contest Juli Erbe

  25/08 venerdi  Ci stiamo avvicinando a Coblenza, tappa finale della ciclabile e il pensiero di dover lasciare questi splendidi paesaggi alle nostre spalle mi rattrista. Anche oggi realizzeremo un giro ad anello verso nord in entrambe gli argini per assaporare fino in fondo paesi e paesaggi dei quali potremo raccontare l'emozione vissuta sul loro percorso. Pernotto

Zell im Herbst

10°  26/08 sabato spostamento a Coblenza in campeggio. Sistemazione e partenza in bici per una meritata scoperta della città con una gradita visita guidata. Come abbiamo già detto Coblenza significa confluenza tra la Mosella che si immette nel Reno. In questo crocevia fluviale si è sviluppata la storia di queste vallate e noi andremo a scoprire realizzando visite scelte tra le attività che vado a descrivere:

Coblenza è una simpatica cittadina sulla confluenza strategica del Reno e della Mosella. Nei secoli la sua posizione ha permesso un ricco sviluppo commerciale e una notevole importanza storica. Oggi la città accoglie i turisti per emozionanti escursioni in Reno, per la bellezza dei suoi paesaggi e del suo centro storico e per il famoso festival di fuochi d’artificio Rhein in Flammen. 

La città vecchia: Il centro di Coblenza è davvero pittoresco e affascinante: passeggiando nelle sue stradine intorno alla chiesa di Nostra Signora si scoprono antiche e belle case a graticcio. E quando si è stanchi di camminare, ci si può rilassare in una bella piazzetta seduti ai tavoli di un bar.

La fortezza di Ehrenbreitstein: Questo grande edifico, un tempo caserma prussiana, occupa una posizione strategica sulla valle del Reno e sulla Mosella che confluiscono uno nell’altro e sulle città introno. Oltre al meraviglioso panorama si può visitare l’ingegnosa architettura mililtare dell’ex fortezza e si può visitare il Landesmuseum Koblenz, il museo dedicato alla storia della città ospitato al suo interno.

Deutsches Eck: Alla confluenza del Reno e della Mosella c’è un giardino dal quale ammirare i due fiumi e l’intera città di Magonza. Al centro si trova una statua di Guglielmo I. Guardando l’altra riva del Reno si ammira in lontananza la fortezza di Ehrenbreitstein che domina tutta la valle.Basilica Sankt Kastor: La Basilica Sankt Kastor fu eretta dove è stata celebrata la conclusione del trattato di Verdun, per la divisione del regno di Carlo Magno. Al suo interno una bella navata dalle volte colorate e il pannello di Sankt Kastor, dipinto su legno.

Mittelrhein Museum: In una bella casa del XV secolo si trova il Museo del medio Reno che raccoglie oggetti tipici della regione, sculture religiose in legno del XIV secolo e numerose tele di Januarius Zick, pittore di Coblenza del XVIII secolo.

Jesuitplatz: In piazza dei Gesuiti, nel centro della città vecchia, si trovano il Rathaus di Coblenza, un antico edificio del XVII secolo e la caratteristica fontana del monello: si chiama Schangelbrunnen e rappresenta l’umorismo e l’ironia degli abitanti di Coblenza.

Giro sul Reno Dal Deutsches Eck si può partire per una rilassante escursione sul Reno della durata di una o due ore.

Eventi e Manifestazioni:

Rhein in Flammen Il Reno in fiamme è uno splendido festival di parate e fuochi d’artificio che si svolge il secondo sabato di agosto a Coblenza. Nei dintorni Il castello Burg Eltz Dal parcheggio di Moselkern e dopo circa un’ora di cammino si giunge al castello Burg Eltz, costruito su un roccione. Il castello, costruito in pietre e mattoni e impreziosito da tante torricelle a graticcio, è considerato una meraviglia della Valle della Mosella. Al suo interno si possono visitare diverse sale, come la sala delle armi, la sala del soggiorno dei Rubenach, con la Madonna con grappolo d’uva dipinta su legno, e la camera da letto dei Rubenach.

.

La fortezza Stolzenfels 

 

27/08 domenica, fuori programma:

propongo un'altro giorno a Coblenza, le mete turistiche sono molte e già che siamo qui ce le gustiamo. Quindi, armati delle nostre bici, ci sposteremo nei vari angoli della città per realizzare ulteriori visite ai monumenti.

Risultati immagini per La fortezza di Ehrenbreitstein Risultati immagini per La fortezza di Ehrenbreitstein

 Fine gita, saluti e baci, alla prossima occasione!

Sulle sponde della Mosella, Ciclovia

16-26 Agosto 2017

Il programma è realizzabile con la partecipazione tra un minimo di 5 e un massimo di 10 equipaggi.

Questo è un programma sperimentale per un gruppo ristretto di equipaggi, i costi non sono definiti, ma si puo' preventivare una spesa media di 50/60 euro al giorno/notte un camper con due persone a bordo.

Sto cercando un equipaggio volontario e collaboratore che desideri farmi da spalla con il camper durante gli spostamenti in bici. Nel senso che le bici faranno il loro percorso in ciclabile e il camper/appoggio, che per scelta non farà parte dei ciclisti, potrà essere disponibile a breve distanza in caso di chiamata per qualsiasi tipo di emergenza (porta il materiale che gli verrà fornito utile alle riparazioni , idem per una cassetta di pronto soccorso, carica una eventuale persona che subisce un malore o altro. In cambio di questo servizio volontario riceverà il rimborso delle spese di pernottamento e se ne faranno carico gli altri partecipanti. Chi fosse interessato può chiamarmi per ulteriori chiarimenti). 

scheda di adesione, fai copia/incolla, compila e inoltra via mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Nei costi dell'iscrizione sono compresi: 

soste notturne in campeggi/aree di sosta, visite guidate ove nominate, programmazione itinerario e accompagnamento, recupero dei camper quando necessario. 

Chiediamo di iscriverci alla manifestazione in oggetto, organizzata da Canaletto ASD associazione sportiva dilettantistica. Abbiamo letto tutte le informazioni e possediamo le dotazioni di seguito elencate.

Equipaggio di:(nome, cognome)..............targa del mezzo .........  indirizzo.................citta'.......................tel .................. mail   ...............................

Altri partecipanti:(nome, cognome età)..................................

€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€

I punti sosta sono selezionati dagli organizzatori valutando la logistica del sito in cui sono ubicati e seguono determinate priorità per agevolare: 

la sosta del gruppo con relativi partecipanti e mezzi,

la realizzazione delle escursioni a piedi, in bici o altro, 

l'eventuale spostamento dei partecipanti con l'uso dei mezzi pubblici,

rendere il più possibile fluide e tranquille le varie attività ricreative e motorie.

Quando usiamo il termine "campeggio" comprendiamo tutti i siti provvisti di regolare permesso stagionale adibito alla sosta diurna e notturna di persone e mezzi.

Chiameremo parcheggi o aree di sosta, i siti provvisti di permesso temporaneo (non oltre le 48 ore).

Durante le uscite, il programma deve essere rispettato per ovvie ragioni organizzative e associative.

Eventuali richieste di variazione del programma e/o dei punti sosta, va inoltrata al referente dell'uscita, il quale, se lo ritiene opportuno, convoca tutti i partecipanti riuniti in unica assemblea e mette ai voti la richiesta. Con il consenso totale degli iscritti, si potrà procedere alla eventuale variazione, altrimenti la richiesta non sarà considerata.

Se l'eventuale variazione del programma comporta aggravi di spesa a carico dell'associazione, si dovrà procedere al reintegro dei costi da parte dei partecipanti nei confronti del club che si impegna a realizzare (se fattibile) l'eventuale variazione.

€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€

Informazioni per chi desidera iscriversi alle uscite:

I costi delle escursioni sono indicativi finchè è esposto il programma di massima. Solo dopo la completa stesura del programma definitivo si conoscerà il costo reale dell'iniziativa, che se necessario verrà aggiornato. 

Alle persone iscritte e confermate via mail, verranno inoltrate le coordinate bancarie per l'acconto e prenotati i servizi richiesti.

(delibera di riunione di consiglio del 08/11/2011) Iscrizioni alle gite, regolamento: L'acconto versato non puo' essere restituito. In caso di annullamento o rinvio dell'uscita da parte del club o degli ospitanti, l'acconto potrà essere restituito con queste modalità :

  1. 100% se viene rivalutato in una successiva uscita, anche di destinazione diversa ma organizzata dal "Canaletto"
  2. 50% se viene richiesta la restituzione del danaro già versato.

Alle persone iscritte e confermate con acconto, verranno  prenotati i servizi nominati. Prima della partenza sarà fornito via mail il punto d'incontro. Il programma definitivo sarà consegnato sul posto al momento della regolarizzazione equipaggi.

L'annullamento dell'iscrizione sarà possibile in caso di impedimenti gravi e giustificati, fino al giorno....... Dopo tale termine il club non potrà esercitare modifiche sulle prenotazioni, percio' l'equipaggio iscritto sarà consapevole di dover rimborsare la propria quota relativa agli impegni presi dal club nei confronti di terzi.  

In caso di recesso di uno o più equipaggi, subito prima e dopo l'inizio gita, non sarà possibile alcun rimborso.

Il presente regolamento e tutte le informazioni fin qui contenute sono automaticamente accettate con il versamento dell'acconto

Il club, il direttivo e tutti i volontari che si sono resi utili declinano ogni responsabilita' per eventuali danni occorsi a persone, mezzi e animali derivanti dalle attivita' organizzate. Ogni socio deve farsi carico del proprio operato nel pieno rispetto di persone, ambiente e realta' visitate. Il programma e i costi possono subire modifiche.

Il programma del viaggio è in via di preparazione, per essere informati gratuitamente sui nostri viaggi o argomenti che trattiamo pubblicamente, scrivete una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. chiedendo di essere inseriti nella nostra mailing-list e Vi saranno inoltrati settimanalmente tutti gli aggiornamenti del "Canaletto".

amichevolmente

Luigi

 Canaletto ASD

 Via Barbariga 85  35010 Vigonza PD

cell.347.4893124 luigi@canalettocamperclub.com

Top 10 Best Sellers In Best Sellers In Grocery Reviewer 2017 Top 10 Best Sellers In Best Sellers In Grocery Best Sellers In Grocery
មានលក់មួយ Account Adsense khmer, US មានទទួលធ្វើ Facebook page like តាមកម្មង់ ពិចារណាការកប្រាក់ Online រឺ MMO Khmer