Luna piena in Cansiglio, 11-12 febbraio 2017

Resoconto:

L'immagine può contenere: montagna, cielo e spazio all'aperto

Incontro equipaggi a Pian Cansiglio.

L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi, albero e spazio all'aperto

Veronica spiega al gruppo l'utilità dell'orto botanico in Cansiglio con le varie tipologie di piante e conformazioni del terreno.

L'immagine può contenere: cielo, montagna, albero, neve, nuvola, spazio all'aperto e natura

Panorama sulla vetta innevata del gruppo del monte Cavallo e la tipica foschia creata dall'inversione termica presente quotidianamente in Cansiglio.

L'immagine può contenere: una o più persone e uccello

Il museo naturalistico del Cansiglio offre molte informazioni su animali e vegetali del posto. A partire dai cervi, daini,cerbiatti, animali di piccola taglia fino ai colorati uccelli che popolano la Foresta del Cansiglio.

L'immagine può contenere: 1 persona, albero, neve, spazio all'aperto e natura

Interessante la visita ad un villaggio Cimbro.

L'immagine può contenere: 2 persone, persone in piedi, cielo, albero, spazio all'aperto e natura

E la faggeta ad esso adiacente. Notare la linearità dei fusti. Da questi fenomeni naturali, i veneziani della Serenissima ricavavano, secoli fa, il materiale per costruire i remi delle loro Galee.

L'immagine può contenere: persone sedute e spazio al chiuso

La visita al museo Cimbro è stata molto utile per capire la provenienza di questo popolo e le attività svolte in Cansiglio per sostenersi prima dell'era moderna. Il faggio forniva loro il legname necessario per produrre oggetti utili alla vita quotidiana degli Italiani, come contenitori, setacci, formelle per i latticini e molto altro.

L'immagine può contenere: una o più persone

Foto d'epoca del lavoro appena descritto. Capanne di questo tipo venivano montate anche nella foresta per lavorare il legno direttamente sul posto.

L'immagine può contenere: albero, cielo, pianta, spazio all'aperto e natura

A proposito di foresta.....ecco un esempio di abete rosso adulto e altri esemplari più piccoli con una splendida radura riparata dalla vista dell'uomo. In questo spazio le femmine dei cervi si appartato per far nascere i loro piccoli. Molto interessante anche le varie abitudini dei cervi per alimentarsi e sopravvivere in questi ambienti. Ringrazio Veronica e il sig. Azzalini che hanno esposto tanti argomenti inerenti agli animali e vegetazione del Cansiglio con i vari usi e costumi adottati dall'uomo fino ai tempi nostri.

L'immagine può contenere: 3 persone, persone sedute e incendio

Chiudo con la foto scattata davanti al caminetto in una malga assaporando cioccolata e vin brule' caldi. Ringrazio tutti i partecipanti per l'amichevole compagnia e l'interesse dimostrati in questa escursione fuori porta, è stato veramente un piacere rivedervi e trascorrere un sereno week end in vostra compagnia.

Arrivederci alla prossima occasione.

Amichevolmente Luigi e Veronica.

 

Programma di massima presentato prima dell'escursione.

 

Agli amici e soci,

ci stiamo preparando per una nuova escursione sulla neve (se il meteo deciderà di mandarne un pò anche da noi) e quest'anno proponiamo l'altipiano del Cansiglio.

La neve presente ci permetterà di passeggiare anche senza le ciaspole, ma siamo fiduciosi che il meteo ne possa aggiungere altra all'esistente.

Programma di massima:

10/02/2017 venerdi pomeriggio/sera incontro a Pian Cansiglio nel parcheggio del rifugio San Osvaldo.

11/02/2017 sabato mattina spostamento con i camper al park del museo Etnografico dei Cimbri e visita guidata.

Posto all’interno di quelle che erano le scuole elementari della Foresta del Cansiglio, attive fino agli anni 60, è stato inaugurato il 18 agosto 1984 e si trova nel villaggio cimbro di Pian Osteria, viene curato dall’Associazione culturale Cimbri del Cansiglio e consta di tre sezioni di cui una dedicata all’utilizzo recente e più antico del legname della foresta, con pannelli e plastici dedicati alle varie lavorazioni del legno (una teleferica, il “pojat” per fare il carbone, la piccola ferrovia d’inizio secolo e con vetrine che espongono utensili dei cosiddetti “masteleri”).
Una grande sala è dedicata alla cultura e alle attività artigianali dei Cimbri, con fotografie, pannelli, attrezzi del lavoro e prodotti dei Cimbri scatoleri. Un grande plastico centrale rappresenta tutto l’altopiano del Cansiglio.
Una terza sezione dedicata all ‘amministrazione della Foresta da parte della Repubblica Marinara di San Marco nel periodo che va dal 1400 fino alla fine del 1700, quando decadde ad opera di Napoleone. Sono esposte varie cartine storiche di quello che veniva chiamato il Bosco da remi di San Marco amministrato dal Consiglio dei Dieci, che forniva i remi alla potente flotta veneziana.
Un’ultima sala è dedicata alla biblioteca e alla proiezione di video sul Cansiglio e sulla cultura cimbra.

Pranzo libero.

Pomeriggio passeggiata panoramica di un paio d'ore in Val Menera, dove ci sono forti probabilità di incontrare cervi in cerca di cibo. Durante il sopralluogo effettuato ne ho visti una decina.

In alternativa possibile sciare da fondo, slittino, ciaspolare, anche con noleggio.

Sera cena in agriturismo, costo €uro 20,00

Menù: antipasto della casa con caldi crostini misti, affettati e agrodolce. 

Piatto unico del Pastore con Cervo (in umido), Pastin (amburgher tipico di carne), formaggio locale cotto, funghi e polenta. Contorno di patate al forno e verdura cruda mista. Vino acqua e caffè   

Dopo cena se il cielo è stellato e sereno, a piacere facciamo due passi in un punto panoramico romanticamente al chiarore di luna.

Pernotto in parcheggio.

12/02/2017 Domenica mattina spostamento in camper al Pian Cansiglio e visita del museo di Ecologia del Cansiglio dove è presente lo scheletro di un particolare orso ora estinto rinvenuto in un inghiottitoio carsico del Cansiglio chiamato Bus de L'Orso.

I visitatori del Museo “G. Zanardo” del Cansiglio potranno apprezzare quest’anno una novità espositiva dedicata al bosco di faggio ed i suoi abitanti. In una piccola, raccolta sala, l’Ufficio Territoriale Biodiversità (UTB) di Vittorio Veneto del Corpo Forestale dello Stato, ha realizzato un diorama che accoglierà il visitatore trasportandolo in un angolo di bosco, immergendolo in una suggestiva atmosfera acustico-visiva. Questa, però non è l’unica novità. Come già avvenuto lo scorso anno è possibile visitare, all’ingresso dell’area dove ha sede il museo, una mostra tematica. Quest’anno l’argomento riguarda la migrazione degli uccelli. L’installazione espositiva presenta, con immagini e testi, aspetti delle migrazioni e degli studi effettuati per la comprensione di questo fenomeno naturale. Una particolare attenzione è dedicata ai rilievi compiuti allo studio condotto, in diverse aree del territorio veneto e sull’importante corridoio migratorio che in Cansiglio transita attraverso il valico montano del Monte Pizzoc.

Pranzo in autonomia e pomeriggio in compagnia.

In caso di nevicate forti ricordiamoci che:

le poche strade del Cansiglio vengono pulite a tempi record,

NON ci sono pericoli di valanghe,

probabilmente il programma subirà variazioni nei tempi, mete e metodi.

E' necessario in ogni caso possedere abbigliamento da neve

E' necessario nei propri mezzi possedere gomme da neve o in alternativa le catene.

E' consigliato, a chi ha il riscaldamento a gas, di dotarsi di bombole al propano.

 

scheda di adesione (fai copia/incolla, compila e inoltra via mail):This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Luna piena in Cansiglio, 11-12 febbraio 2017

Chiediamo di partecipare all'escursione in oggetto, organizzata da Canaletto ASD associazione sportiva dilettantistica. Abbiamo letto tutte le informazioni e possediamo le dotazioni di seguito elencate.

Equipaggio di:(nome, cognome)..............targa.........  indirizzo.................citta'.......................tel .................. mail   ...............................

Altri partecipanti:(nome, cognome età)....................................  

Costi: Iscrizione, ingressi, visite guidate e recupero spese degli organizzatori €uro 10 a ps.

Bimbi -5 gratis.

(In caso di neve) desidero noleggiare n°.....paia di ciaspole (costo € 5 per la sera del sabato) 

Desidero partecipare alla cena del sabato sera n°....ps. x euro 20 tot euro..........

Alle persone iscritte e confermate via mail, verrà comunicato il programma definitivo.

Iscrizione aperta a tutti.

Dotazioni necessarie e regole associative da rispettare durante le uscite: 

Il programma è realizzabile con qualsiasi numero di equipaggi.

Ogni equipaggio deve possedere un navigatore che funzioni inserendo anche le coordinate oltre all'indirizzo.

Possono partecipare equipaggi dotati di un camper oppure di una roulotte che disponga di tutti i servizi igienici perfettamente funzionanti (doccia, wc, ecc) e che abbia un'autonomia di 48 ore. Non è possibile scaricare i liquidi reflui al di fuori degli spazi consentiti. 

Gli equipaggi che possiedono mezzi sprovvisti dei servizi igienici e/o gli stessi servizi in dotazione al mezzo non fossero perfettamente funzionanti o non raggiungono l'autonomia richiesta in precedenza, possono iscriversi solo dopo aver chiesto e ottenuto il consenso dell'organizzazione.

I punti sosta sono selezionati dagli organizzatori valutando la logistica del sito in cui sono ubicati e seguono determinate priorità per agevolare: 

la sosta del gruppo con relativi partecipanti e mezzi,

la realizzazione delle escursioni a piedi, in bici o altro, 

l'eventuale spostamento dei partecipanti con l'uso dei mezzi pubblici,

rendere il più possibile fluide e tranquille le varie attività ricreative e motorie.

Quando usiamo il termine "campeggio" comprendiamo tutti i siti provvisti di regolare permesso stagionale adibito alla sosta diurna e notturna di persone e mezzi.

Chiameremo parcheggi o aree di sosta, i siti provvisti di permesso temporaneo (non oltre le 48 ore).

Durante le uscite, il programma deve essere rispettato per ovvie ragioni organizzative e associative.

Eventuali richieste di variazione del programma e/o dei punti sosta, va inoltrata al referente dell'uscita, il quale, se lo ritiene opportuno, convoca tutti i partecipanti riuniti in unica assemblea e mette ai voti la richiesta. Con il consenso totale degli iscritti, si potrà procedere alla eventuale variazione, altrimenti la richiesta non sarà più considerata.

Se l'eventuale variazione del programma comporta aggravi di spesa a carico dell'associazione, si dovrà procedere al reintegro dei costi da parte dei partecipanti nei confronti del club che si impegna a realizzare (se fattibile) l'eventuale variazione.

€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€

Informazioni per chi desidera iscriversi:

I costi delle escursioni sono indicativi finchè è esposto il programma di massima. Solo dopo la completa stesura del programma definitivo si conoscerà il costo reale dell'iniziativa, che se necessario verrà aggiornato. 

Alle persone iscritte e confermate via mail, verranno prenotati i servizi richiesti.

(delibera di riunione di consiglio del 08/11/2011) Iscrizioni alle gite, regolamento: L'eventuale acconto versato non puo' essere restituito. In caso di annullamento o rinvio dell'uscita da parte del club o degli ospitanti, l'acconto potrà essere restituito con queste modalità :

  1. 100% se viene rivalutato in una successiva uscita, anche di destinazione diversa ma organizzata dal "Canaletto"
  2. 50% se viene richiesta la restituzione del danaro già versato.

 

Alle persone iscritte e confermate con acconto, verranno  prenotati i servizi nominati. Prima della partenza sarà fornito via mail il punto d'incontro. Il programma definitivo sarà consegnato sul posto al momento della regolarizzazione equipaggi.

L'annullamento dell'iscrizione sarà possibile in caso di impedimenti gravi e giustificati, fino a due giorni prima. Dopo tale termine il club non potrà esercitare modifiche sulle prenotazioni, percio' l'equipaggio iscritto sarà consapevole di dover rimborsare la propria quota relativa agli impegni presi dal club nei confronti di terzi.  

In caso di recesso di uno o più equipaggi, subito prima e dopo l'inizio gita, non sarà possibile alcun rimborso.

Il presente regolamento e tutte le informazioni fin qui contenute sono automaticamente accettate con il versamento dell'acconto

Il club, il direttivo e tutti i volontari che si sono resi utili declinano ogni responsabilita' per eventuali danni occorsi a persone, mezzi e animali derivanti dalle attivita' organizzate. Ogni socio deve farsi carico del proprio operato nel pieno rispetto di persone, ambiente e realta' visitate. Il programma e i costi possono subire modifiche.

Il programma del viaggio è in via di preparazione, per essere informati gratuitamente sui nostri viaggi o argomenti che trattiamo pubblicamente, scrivete una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. chiedendo di essere inseriti nella nostra mailing-list e Vi saranno inoltrati settimanalmente tutti gli aggiornamenti del "Canaletto".

amichevolmente

Luigi