Ciclovia colli Euganei, 2° parte

23-24-25 aprile 2016

Percorso ciclabile interamente pianeggiante

Eccoci giunti nella 2° parte di questo bellissimo circuito Euganeo dedicato alla bici.

Si lambiscono i colli rimanendo sempre in pianura, attraversando i campi, pedalando sugli argini, scoprendo le ville, i castelli, i monasteri e abbazie che il territorio offre. Tutti affascinanti e ricchi di storia.

Il nostro sguardo sarà catturato dalle ampie campagne con invitanti vigneti e colorati frutteti. I famosi vini dei colli euganei rappresentano un tesoro nascosto tra gli orizzonti inclinati dei filari e l'ombra dei porticati delle cantine di antiche case padronali. L'aria che si respira ha un sapore intenso, intriso dei profumi dei prodotti della terra.

Prepariamoci a vivere i Colli Euganei in modo sostenibile attraverso una serie di escursioni guidate lungo l’anello ciclabile e i sentieri.

Le varie escursioni in programma prevedono visite a risorse storico artistiche e naturalistiche del Parco dei Colli Euganei, oltre a soste in aziende agricole e vitivinicole con degustazioni a base di prodotti tipici del territorio.

Programma di massima:

 

Venerdì 22 aprile 2016
Pomeriggio/sera incontro al parcheggio della Contea, centro termale, temporaneamente chiuso per rinnovo stagionale.

Lo stabilimento Termale "La Contea", convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, è una struttura dotata delle tecnologie più avanzate ed è diretta da un'equipe di Medici Specialisti in varie discipline.  La Contea sfrutta le acque del bacino termale Euganeo, provenienti dai bacini incontaminati dei Monti Lessini, nelle Prealpi.


sabato 23 aprile
Percorso accompagnato in bici Battaglia - Castello San Pelagio (con visita guidata) Pranzo al sacco o libero.
Ingresso e Visita guidata al Castello di San Pelagio: con il Museo del Volo, il Parco delle Rose e dei Labirinti (orario 9.00-13.00 su prenotazione tutti i gg).

Il Museo dell’Aria è molto interessante, proprio in tema con la celebrazione della Grande Guerra perché da qui D’Annunzio è partito con il Volo su Vienna nel 1918. Inoltre ha un giardino bellissimo, con un labirinto dove gli ospiti si possono divertire.

.

San Pelagio, Padova, campo di volo, 9 agosto 1918:
Gabriele d’Annunzio con la squadriglia “la Serenissima” vola su Vienna e lancia volantini tricolori. Un’impresa unica nella storia. Da qui l’idea di ricostruire all’interno del Castello l’evoluzione del volo umano. Una storia che affonda le radici nel mito di Icaro e che ha prodotto un’incredibile serie di strane macchine volanti prima di arrivare agli aerei moderni. Le tappe fondamentali di questa vicenda sono narrate all’interno del museo dell'Aria in ordine cronologico.

Nel Parco, i labirinti, il giardino segreto, il prato dei cento passi, la ghiacciaia, il laghetto, il giardino delle rose...

Il Ristorante è aperto tutto l´anno per grandi ricorrenze o feste familiari. Dispone di ampie sale attrezzate per convegni, meeting, presentazioni aziendali e altro.

 

Rientro in bici, Pontemanco – abbazia San Giorgio – Battaglia Terme. Totale giro km 20.

Tardo pomeriggio libero. Possibile visita libera in cantina suggerita al momento. Sera cena in trattoria.

Menu euro 15: 1° piatto, bigoli con ragù di musso o risotto con baccalà

2° piatto, spezzatino di musso o baccalà alla vicentina. Nel menu' è compreso contorno, vino, acqua, caffè e pezzettino di dolce.

Domenica 24 aprile (passeggiata con guida storico-turistica)
Ore 8,30 spostamento camper nel parcheggio di Este.

Abitata fin dall’età del ferro, la città di Este era uno dei principali villaggi dell’antica popolazione Veneta. Con l’espansione romana, Este e tutto il Veneto diventarono una provincia di Roma. Sotto questo periodo la città ottenne i primi segni di sviluppo urbano. Durante la guerra civile fra Cesare e il Senato di Roma, Este facente parte della Gallia Cisalpina ottenne l’estensione del diritto romano. Con l’impero seguì un rapido e crescente sviluppo che si arrestò solo con le invasioni barbariche che con la loro carica di distruzione e saccheggio ridussero Este ad una cittadina spopolata e marginale.  Dopo l’anno Mille si ripopolò attorno al castello fatto costruire dal marchese Alberto Azzo II d’Este circa nel 1056. Ma solo nel 1339 grazie ad Ubertino da Carrara signore di Padova il castello venne ampliato e ristrutturato nella planimetria esistente ancora oggi. Nei principi del ‘400 Este rinunciò alla propria sovranità, per sfuggire al controllo dei padovani, sottomettendosi alla Repubblica di Venezia. Sotto la protezione e l’espansione di Venezia la cittadina di Este conobbe un periodo di grande espansione e sviluppo, interrotto solo con l’inizio della decadenza di Venezia.  

Ore 9,30 ingresso e visita guidata alla fabbrica di Este ceramiche e porcellane,

ore 11,30 circa visita guidata alla salumeria-prosciuttificio e spiegazione dell'azienda con degustazione rinforzata (paragonabile al pranzo, orario indicativo: 11.30-13.00). Primo pomeriggio visita guidata della città. Concludiamo con l'ingresso e la visita guidata al museo archeologico di Este. Orario di apertura: 8.30 - 19.30 tutti i giorni. Tardo pomeriggio libero e serata libera.  Pernotto al park di Este.

La missione del Museo è quella di acquisire, conservare, ordinare ed esporre al pubblico, per finalità di educazione e di studio, i reperti preromani e romani di Este e del suo territorio. Il Museo inoltre promuove la conoscenza della civiltà e della storia dei Veneti antichi.

lunedì 25 aprile escursione in bici.

Prima tappa ingresso e visita guidata al museo Paleontologico Cava Bomba.

Cava Bomba - Cinto Euganeo

Visitando Cava Bomba si ha l’impressione di fare un tuffo nel passato, ripercorrendo un cammino lungo la storia del nostro pianeta: dalla sua formazione all’evoluzione degli esseri viventi che vi hanno abitato. Cava Bomba offre la possibilità di avventurarsi nell’intrigante mondo della geologia, dalle rocce ai minerali più vari. Una ricca collezione di fossili, provenienti dal luogo e da tutto il mondo, permetterà di fare la conoscenza di animali straordinari già estinti, come anche la riproduzione a grandezza naturale di tre dinosauri presenti all’interno del parco geologico. L’edificio della vecchia fornace, invece, ci riporta in un contesto di archeologia industriale permettendo così di conoscere una parte di storia ben più recente e radicata al territorio: il lavoro del cavatore e la lavorazione della calce. Infine, il luogo è inserito in un contesto naturale, i Colli Euganei, che permette di spaziare nel verde oltre confine.

Si prosegue verso il castello di Valbona passando davanti alla villa dell'ex ministro Galan.

 

Il castello di Valbona è quasi interamente visitabile tuttora, ed è un piacere, nelle belle giornate limpide, spaziare dai suoi merli verso la campagna circostante, lontano, lontano, verso la pianura padana. Esso ha pianta rettangolare da 40 metri x 25; dispone di sei torri di cui quattro (ai lati sud e nord) esagonali, e due (nel mezzo dei lati di oriente e di occidente) quadrate; tutte queste torri minori sono alte circa metri 16.30; proprio nel mezzo del castello sorge la torre maestra che raggiunge 22 metri. Le mura sono alte 11 metri e ne misurano 1 di spessore alla base, restringendosi alla fine a 0.50 metri.

Possibile pranzo veloce organizzato all'interno del castello (pizza e bibita oppure tagliere di salumi € 13,00) oppure al sacco. Si riparte in bici verso villa Contarini-Venier ingresso e visita guidata. Quindi rientro ad Este compiendo il giro ad anello. Fine gita e rientro alle proprie destinazioni.

 

Ciclovia colli Euganei, 2° parte 

22-23-24-25 aprile 2016

 

scheda di adesione (fai copia/incolla, compila e inoltra via mail): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Chiediamo di partecipare alla manifestazione in oggetto, organizzata da Canaletto ASD associazione sportiva dilettantistica. Abbiamo letto tutte le informazioni e possediamo le dotazioni di seguito elencate.

 

Equipaggio di:(nome, cognome)..............targa......... indirizzo.................citta'......................... mail   ....................... cell1......+cell2..........+cell3............WhatsApp SI o NO (abbiamo intenzione di usare whatsapp in via sperimentale per inoltrare comunicati a tutto il gruppo, durante lo svolgimento dell'escursione. Potete compilare un numero di cell. ogni persona partecipante. Se non usate whatsapp potete appoggiarvi a qualche partecipante amico).

 

Altri partecipanti:(nome, cognome età)....................................  

 

Iscrizione equipaggio 1 camper compresi due adulti €uro 130

 

Sarà richiesto un acconto di 50 euro ogni equipaggio e detratto dai 130 euro. La rimanenza da consegnare sul posto.

 

ogni altra persona adulta (>18) €uro 50 x n°.....tot €.....

 

ogni giovane sotto i 18 anni €uro 30 x n°..tot. €uro......

 

Bimbi <5 anni gratis

desidero partecipare alla cena in trattoria sabato sera €uro 15  x ps..... tot €uro

prenoto pizza e lattina al castello Valbona € 13 x ps........tot.€uro.......... 

prenoto il tagliere di affettati con bibita al castello Valbona € 14 x ps........tot.€uro.......... 

 

Programma e costi:

nel costo di iscrizione di 130 euro sono comprese le soste, gli ingressi, guida e accompagnatore tutti i giorni. Le attività facoltative non sono comprese.

Dotazioni necessarie e regole associative da rispettare durante le uscite: 

Il programma è realizzabile con la partecipazione minima di 15 equipaggi ed un massimo di 30. Sarà richiesto un acconto di 50 euro ogni equipaggio. 

Ogni equipaggio deve possedere un navigatore che funzioni inserendo anche le coordinate oltre all'indirizzo.

Possono partecipare equipaggi dotati di un camper oppure di una roulotte che disponga di tutti i servizi igienici perfettamente funzionanti (doccia, wc, ecc) e che abbia un'autonomia di 48 ore. A tal scopo consigliamo di dotare il proprio mezzo di doppia cassetta wc. Non è possibile scaricare i liquidi reflui al di fuori degli spazi consentiti. In questa uscita non sono comprese soste con allaccio elettrico, il vostro mezzo deve possedere batterie sufficientemente cariche o pannelli solari.

Gli equipaggi che possiedono mezzi sprovvisti dei servizi igienici e/o gli stessi servizi in dotazione al mezzo non fossero perfettamente funzionanti o non raggiungessero l'autonomia richiesta in precedenza, possono iscriversi solo dopo aver chiesto e ottenuto il consenso dell'organizzazione.

I punti sosta sono selezionati dagli organizzatori valutando la logistica del sito in cui sono ubicati e seguono determinate priorità per agevolare: 

la sosta del gruppo con relativi partecipanti e mezzi,

la realizzazione delle escursioni a piedi, in bici o altro, 

l'eventuale spostamento dei partecipanti con l'uso dei mezzi pubblici,

rendere il più possibile fluide e tranquille le varie attività ricreative e motorie.

Quando usiamo il termine "campeggio" comprendiamo tutti i siti provvisti di regolare permesso stagionale adibito alla sosta diurna e notturna di persone e mezzi.

Chiameremo parcheggi o aree di sosta, i siti provvisti di permesso temporaneo (non oltre le 48 ore).

Durante le uscite, il programma deve essere rispettato per ovvie ragioni organizzative e associative.

Eventuali richieste di variazione del programma e/o dei punti sosta, va inoltrata al referente dell'uscita, il quale, se lo ritiene opportuno, convoca tutti i partecipanti riuniti in unica assemblea e mette ai voti la richiesta. Con il consenso totale degli iscritti, si potrà procedere alla eventuale variazione, altrimenti la richiesta non sarà più considerata.

Nel caso di variazione del programma o aggiunte al programma decise dall'organizzazione in tempo reale, potrebbero procurare eventuali aggravi di spesa a carico dell'associazione. In questo caso l'associazione potrà chiedere il reintegro dei costi ai partecipanti.

€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€

Informazioni per chi desidera iscriversi:

I costi delle escursioni sono indicativi finchè è esposto il programma di massima. Solo dopo la completa stesura del programma definitivo si conoscerà il costo reale dell'iniziativa, che se necessario verrà aggiornato. 

Alle persone iscritte e confermate via mail, verranno inoltrate le coordinate bancarie per l'acconto e prenotati i servizi richiesti.

(delibera di riunione di consiglio del 08/11/2011) Iscrizioni alle gite, regolamento: L'acconto versato non puo' essere restituito.

In caso di ANNULLAMENTO o RINVIO DELL'USCITA da parte del club o degli organi ospitanti, l'acconto potrà essere restituito con queste modalità :

  1. 100% se viene rivalutato in una successiva uscita, anche di destinazione diversa ma organizzata dal "Canaletto"
  2. 50% se viene richiesta la restituzione del danaro già versato.

Alle persone iscritte e confermate con acconto, verranno  prenotati i servizi nominati. Prima della partenza sarà fornito via mail il punto d'incontro. Il programma definitivo sarà consegnato sul posto al momento della regolarizzazione equipaggi.

L'annullamento dell'iscrizione sarà possibile in caso di impedimenti gravi e giustificati, fino al giorno 20/05/2015. Dopo tale termine il club non potrà esercitare modifiche sulle prenotazioni, percio' l'equipaggio iscritto sarà consapevole di dover rimborsare la propria quota relativa agli impegni presi dal club nei confronti di terzi.  

In caso di recesso di uno o più equipaggi, subito prima e dopo l'inizio gita, non sarà possibile alcun rimborso.

Il presente regolamento e tutte le informazioni fin qui contenute sono automaticamente accettate con il versamento dell'acconto

Il club, il direttivo e tutti i volontari che si sono resi utili declinano ogni responsabilita' per eventuali danni occorsi a persone, mezzi e animali derivanti dalle attivita' organizzate. Ogni socio deve farsi carico del proprio operato nel pieno rispetto di persone, ambiente e realta' visitate.

Durante la stesura, il programma e i costi possono subire modifiche.

Il programma del viaggio è in via di preparazione, per essere informati gratuitamente sui nostri viaggi o argomenti che trattiamo pubblicamente, scrivete una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  chiedendo di essere inseriti nella nostra mailing-list e Vi saranno inoltrati settimanalmente tutti gli aggiornamenti del "Canaletto".

amichevolmente

Luigi

Canaletto ASD   Via Barbariga 85  35010 Vigonza PD 049.8097296 cell.347.4893124  canalettocamperclub.com

 

Top 10 Best Sellers In Best Sellers In Grocery Reviewer 2017 Top 10 Best Sellers In Best Sellers In Grocery Best Sellers In Grocery
មានលក់មួយ Account Adsense khmer, US មានទទួលធ្វើ Facebook page like តាមកម្មង់ ពិចារណាការកប្រាក់ Online រឺ MMO Khmer