Pasqua all'isola d'Elba

01-06 aprile 2015

Scoprire l'Isola d'Elba e il suo mare, salire sul Monte Capanne (1019 mt), la cima più alta dell'intero arcipelago.

Il Monte Capanne è la vetta più alta dell'isola d'Elba e dell'intera provincia di Livorno. Situato nella parte occidentale dell'isola, raggiunge un'altezza di 1019 metri sul livello del mare. La sua sommità è raggiungibile in soli 14 minuti tramite una cabinovia (a pagamento) che parte da Marciana ed offre una straordinaria vista panoramica su tutta l'isola, la costa toscana e la Corsica. La roccia che costituisce il massiccio è di origine plutonica, ed è classificata come granodiorite; questa, in molti casi, si presenta come particolari formazioni dette localmente cote, tozze e pinzaloni. « La vista si stende ovunque sul mare, sulle isole vicine, e va a perdersi, da una parte, verso i luoghi dove venne costruita Roma; dall'altra scopre Livorno, mercato generale del commercio di Levante; gli Appennini, popolati sino alle loro vette, e le vaghe montagne dove Genova s'innalza ad anfiteatro. Questo spettacolo maestoso rapisce tutti i sensi. »

E’ forte la suggestione che si prova nel camminare su questa terra, tra le felci, la viola ,il fiordaliso, mentre spettacolari panorami marini si svelano al nostro sguardo.

 

Alla straordinaria varietà di ambienti naturali corrispondono altrettanto diversificate specie botaniche. Domina la macchia mediterranea, con piante di lentisco, mirto, corbezzolo, ginestra, rosmarino, lavanda e cisto. Le foreste di leccio rimangono solo in alcune aree, mentre, soprattutto nell'isola d'Elba, per la complessità orografica e l'altitudine raggiunta dai rilievi, sono diffusi il castagno, il tasso, il carpino nero, il pino d'Aleppo e la felce (monte Capanne). Tra le piante endemiche, alcune di provenienza sardo-corsa, si segnalano la menta di Montecristo, la viola e il fiordaliso dell'Elba.

Dall'alto della vetta del Capanne è possibile ammirare da un punto di vista privilegiato tutta l'isola nel suo splendore, le sue montagne di granito, i suoi promontori, i suoi golfi, tutte le isole dell'arcipelago Toscano e la vicina Corsica.

Oltre alle meraviglie del mare si possono scoprire anche quelle della terra, attraverso sentieri e camminate, poiché sull'isola ci si sposta rigorosamente a piedi. Una sosta gastronomica è una buona idea, infatti la zona offre ottimi prodotti tipici, come il Panficato, una pagnotta dolce della tradizione gigliese, fatta con i fichi secchi neri impastati con vino e altri ingredienti. Un altro dolce tipico che si produce soprattutto all’Elba è la Schiaccia Briaca, che unisce ingredienti tipici della cucina medio-orientale, come l'uvetta e i pinoli, con l'aggiunta di vino Aleatico o moscato. Il vino più rappresentativo dell'Elba è proprio l'Aleatico, un passito di antica tradizione, prodotto da uve appassite all'aria e selezionate per produrre un vino di colore rubino intenso e dall'inconfondibile aroma fruttato. Ovviamente il pesce non può mancare: si potrà gustare anche la palamita sott’olio, fatta esclusivamente con filetti provenienti dall’area del parco.

Programma di massima:

 

01 aprile  – VENTURINA  Ritrovo in area attrezzata in Via dei Molini.  Consegna dei  biglietti per la traversata,  altro materiale e proseguimento per il porto –Si raccomanda di arrivare con il pieno di carburante.  PIOMBINO, (ore 20,00 circa) imbarco e partenza per l’isola d’Elba, arrivo e sistemazione nel campeggio di Marina di Campo .

 

02 aprile    - Marina di Campo , passeggiata a Marina di Campo, escursione didattica guidata a Galenzana , osservazione della macchia mediterranea che cresce sul mare e visita della piccola spiaggia, importante per la riproduzione di molte specie di pesci. Rientro in campeggio per pranzo, pomeriggio visita facoltativa dell’Acquario di Marina di Campo, e passeggiata all’Ischia (sentiero naturalistico costiero). Cena e pernottamento in campeggio a Marina di Campo .

 

La Spiaggia Galenzana è situata sul versante meridionale dell'Isola d'Elba, nei pressi del porto di Marina di Campo nel comune di Campo nell'Elba. Si tratta di un'incantevole spiaggia silenziosa e tranquilla di sabbia e ghiaia, caratterizzata da uno stretto litorale lungo 200 metri orlato da macchia alta, pinete e leccete. La spiaggia, essendo all'interno del golfo di Campo, è inoltre ben protetta dai venti. Questo angolo di straordinario fascino è ancora rimasto intatto, nonostante l'erosione naturale della costa che ha portato via buona parte dell'arenile, grazie alle numerose battaglie di Legambiente. Il mare è molto bello, azzurro e turchese, cristallino, limpido e con fondali digradanti, ideale per nuotare e fare il bagno. Il mare ospita inoltre un'estesa colonia di posidonia e la cosiddetta alga assassina. La spiaggia è raggiungibile dal centro di Marina di Campo con una camminata di circa 20 minuti, lungo un sentiero ben segnalato.

03 aprile  –  Ore 8.30 partenza in camper per MARCIANA MARINA , uno dei più piccoli comuni d’Italia con il suo lungomare a  semicerchio e la torre di avvistamento del XII secolo all’inizio della diga frangiflutti . Escursione guidata lungo la costa e i poggi fioriti che in questa stagione riempiono di colori la macchia mediterranea. Arriveremo alla spiaggetta della Cala, un'angolo di paradiso che ci concederà momenti di relax da non dimenticare.

Pranzo libero. Nel pomeriggio,  in camper, percorreremo la spettacolare costa occidentale con vista panoramica sulle isole dell’arcipelago Toscano: Capraia, Corsica, Pianosa, Montecristo.

Facoltativo: in caso di cielo terso, parcheggiamo a Marciana Alta, saliamo con la cabinovia  il Monte Capanne mt.1019 (euro 15/18 a ps), punto molto panoramico da dove si osserva tutto il periplo dell'isola e il mare che la circonda.

Rientro a Marina di Campo, cena e pernottamento.  

04 aprile –Partenza da Marina di Campo in direzione Lacona, Capo Stella , arrivo a Capoliveri ,visita del caratteristico borgo di collina, proseguimento per  Porto Azzurro , sistemazione nell’area attrezzata. Visita del paese con possibilità di escursione a piedi lungo un sentiero costiero fino alla spiaggia di  Barbarossa, nome che ricorda le scorribande del celebre pirata.
 
Secondo la leggenda, qui sbarcò il pirata Ariadeno Barbarossa quando a metà del XVI secolo saccheggiò e distrusse Grassera, vicina a Rio, allora il più importante centro economico dell'Elba, mai più ricostruito. Più probabilmente prende il nome da una falesia di terra rossiccia nei pressi della spiaggia. Questa è infatti una zona mineraria e sono frequenti i cumuli di terra colorata di rosso per effetti dell'ossidazione del minerale. Sul culmine del promontorio ad est della spiaggia, si possono ancora scorgere le rovine del cantiere minerario di Capo Bianco, da cui si estraeva la limonite, minerale ferroso che spesso genera nella terra circostante colorazioni tra il rosso e il giallo. La spiaggia è costituita da sabbia e ghiaia fine ed è esposta a sud-est; la profondità della baia la rende abbastanza protetta dagli altri venti. Per la presenza di un campeggio è frequentata da giovani.

A piedi escursione guidata della postazione militare spagnola del Forte di San Giacomo, ora carcere . Potremo parlare con un detenuto che ci illustra la vita dietro le sbarre e i programmi di recupero.

Tempo permettendo, visita facoltativa della Piccola Miniera, dove si osservano le varie fasi dell’estrazione del minerale.
 
Porto Azzurro, situato nella profonda insenatura del Golfo di Mola, è sovrastato dall'imponente Fortezza Spagnola di S. Giacomo da un lato e da Forte Focardo dall'altro. Ha un buon porto turistico, una bella piazza sul mare (luogo di ritrovo serale), e delle pittoresche viuzze dove vi sono negozi, bar, ristoranti e la sera bancarelle d'artigianato. In paese vi è una piccola spiaggia, le altre sono nelle vicinanze.
 

Una bella cena di pesce facoltativa in un locale su palafitte nel porticciolo concluderà la giornata. 

Menù:

ANTIPASTO : Fantasia di mare della casa
PRIMI PIATTI : Bis di Ravioli all'astice e risotto alla pescatora
SECONDI PIATTI : A scelta Frittura Mista di mare con patatine o Scorfano
sfilettato con funghi porcini
DESSERT : Panna cotta con frutti di bosco
BEVANDE : Incluse ( Vino della casa e acqua )

PREZZO : € 35,00

Naturalmente è sempre previsto un menù a base di carne per chi non gradisce
il pesce.

 

05 aprile   In camper, partenza in direzione Rio Marina , paese minerario per eccellenza, dove già gli etruschi iniziarono l’estrazione, e dove le case luccicano al sole per i pigmenti di ematite.

L'Ematite è un minerale a base di ferro. E' un ottimo potenziante e, posto per quindici minuti sotto i piedi, dona una forte scarica di energia, che risalirà lungo tutto il corpo. Nella Cristalloterapia, posizionata sul primo Chakra, l'Ematite dona vigore fisico ed è un grande attivatore delle energie di base. Favorisce l'assorbimento del ferro,  in chi ne è carente.

Visita del paese e passeggiata guidata all’interno del Parco Minerario (ingresso facoltativo €uro 5) dove si potranno  cercare e raccogliere interessanti esemplari di pirite, ematite, limonite, calcite e molti altri.

Visita del Museo dove troviamo una bellissima raccolta di minerali e un’area che racconta come si viveva e si  lavorava ai tempi delle miniere.

E' possibile prenotare il trenino per la visita completa del parco minerario con ulteriore sovrapprezzo (??).

Dalle profondità dell'unica galleria sotterranea dell'Elba, ai colori delle spiagge della miniera conoscerete un mondo antico ed affascinante, attratti dal ferro ed incantati dal mare di Capoliveri.

Cena di pesce facoltativa e pernottamento a Porto Azzurro nell'area attrezzata.

 

06 aprile  partenza direzione Portoferraio,

Avvicinamento alla città con la bici (km 2,5) e visita guidata della cinquecentesca Portoferraio, costruita da Cosimo de’Medici a partire dall’anno 1548, a metà percorso si incontra la residenza  principale di Napoleone (entrata facoltativa 8€) chiamata Villa dei Mulini,con visita, giro intorno alle Fortezze e scenderemo verso la piazza Cavour, il palazzo comunale, il Duomo. Il giro prosegue sulla Calata a mare, bellissima passeggiata sul mare (negozi,caffè).

 

Sosta in attesa di imbarco per il rientro

 

Alla scoperta di Portoferraio, città romana, medicea e napoleonica;
Palazzina dei Mulini, monumento nazionale, sorge in ottima posizione panoramica tra i due forti Stella e Falcone. Fu residenza ufficiale di Napoleone e della sorella Paolina; vi sono conservati numerosi cimeli;
Villa di San Martino (nella omonima vallata a 5 Km da Portoferraio), fu la residenza di campagna di Napoleone;
Chiesa della Reverenda Misericordia, vi sono conservati importanti ricordi Napoleonici tra cui la maschera in bronzo di Napoleone rilevata dal dott. Antonmarchi, medico personale dell'imperatore, a Sant'Elena. II 5 Maggio di ogni anno viene celebrato un ufficio funebre in suffragio dell'Imperatore;
Chiesa del S.S. Sacramento, vi sono custoditi cimeli storici unitamente a pregevoli arredi e Parametri sacri. Dalla parte sinistra, entrando nella Chiesa, vi è un tempio votivo dedicato ai Caduti dell'Elba nella guerra 1915-18, su disegno dell'arch. Crott. Di pregio le tre lunette dipinte dal pittore elbano prof. Giuseppe Mazzei, allievo del Barabino;
Fortificazioni Medicee. Nel 1548, sulle rovine dell'antica Fabricia, veniva costruita per volere di Cosimo I de' Medici, signore di Firenze, Cosmopoli (l'attuale Portoferraio). Le più importanti opere di fortificazione della città sono Forte Stella, Forte Falcone (ambedue situate sulla parte alta) e la Torre del Martello all'ingresso del vecchio Porto. Esistono anche altri numerosi forti e contrafforti: tutto l'insieme costituisce un autentico capolavoro di architettura militare;
Villa Romana - loc. Le Grotte (I sec.);
Villa Romana e museo archeologico - loc. La Linguella;
Chiesa Romanica di S. Stefano - loc. Le Trane (XII.);
Fortezza d'altura dell'eta' preromana - loc. S. Martino;
International Art Center di Italo Bolano - loc. San Martino;
Pinacoteca Foresiana, Salita Napoleone;
Biblioteca Foresiana - Palazzo Comunale.

 

Alla sera imbarco e rientro (ore 17,00 circa)

Clicca qui per vedere le foto della scorsa edizione 2009

 

PARTECIPAZIONE A NUMERO CHIUSO

Costi:

TRAGHETTI

camper fino a 6 mt + conducente andata 01/04 e ritorno 06/04 entro le ore 09:30 o dopo le 18:00 euro 90,00
camper da 6 a 8 mt + conducente andata 01/04 e ritorno 06/04 entro le ore 09:30 o dopo le 18:00 euro 135,00
camper fino a 6 mt + conducente andata 01/04 e ritorno 06/04 tra le 10:00 e le 17:00 euro 115,00
camper da 6 a 8 mt + conducente andata 01/04 e ritorno 06/04 tra le 10:00 e le 17:00 euro 160,00
passeggero aggiuntivo euro 22,50 in tutti gli orari bambini euro 13,20 in tutti gli orari
cena di pesce del 4 aprile €uro 35 a ps
acquario euro 6.00 a persona
Parco minerario euro 5.00 a persona

Cabinovia Monte Capanne €uro 15/18 a ps

residenza principale di Napoleone euro 8,00.
Costi validi per gruppo da 15/30 camper
Iscrizione €uro 225 a equipaggio un camper con due persone
Ogni adulto in più, sopra i 18 anni, € 80
ogni bimbo dai 5 ai 17 anni € 50
ogni bimbo da 0 a  4 anni gratis
Il programma comprende organizzazione, soste e visite guidate
Non sono compresi trasporti, ingressi, pasti e cene
E' prevista nel programma l'occasione di una messa pasquale e proposte per le cene di pesce facoltative.

 

Pasqua all'isola d'Elba

 

01-06 aprile 2015

Viaggio escursionistico realizzato in collaborazione con Margherita Viaggi, Marina di Campo, Isola D'Elba. 

scheda di adesione (fai copia/incolla, compila e inoltra via mail):      This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Chiediamo di partecipare alla manifestazione in oggetto, organizzata da Canaletto ASD associazione sportiva dilettantistica. Abbiamo letto tutte le informazioni e possediamo le dotazioni di seguito elencate.

Equipaggio di:(nome, cognome)..............targa......... indirizzo.................citta'......................... mail   ....................... cell1°......+cell2°..........+cell3°............WhatsApp SI o NO (abbiamo intenzione di usare whatsapp in via sperimentale per inoltrare comunicati a tutto il gruppo, durante lo svolgimento dell'escursione. Potete compilare un numero di cell. ogni persona partecipante. Se non usate whatsapp potete appoggiarvi a qualche partecipante amico).

Altri partecipanti:(nome, cognome età)....................................  

 

Il club o il referente si impegna a prenotare ed eventualmente a riscuotere i costi delle attività facoltative dai partecipanti, ma non risponde in solido di eventuali disservizi da parte di terzi. In caso di disservizio il referente dell'iniziativa puo' raccogliere le eventuali lamentele (via E-mail, SMS, WhatsApp o altro tranne che verbali)  e inoltrarle a chi di dovere. 

Dotazioni necessarie e regole associative da rispettare durante le uscite: 

Il programma è realizzabile con la partecipazione minima di 15 equipaggi ed un massimo di 30. Sarà richiesto un acconto di cento euro ogni equipaggio.

In caso di adesioni inferiori ai 15 equipaggi, saranno rivalutati gli importi.

Ogni equipaggio deve possedere un navigatore che funzioni inserendo anche le coordinate oltre all'indirizzo.

Possono partecipare equipaggi dotati di un camper oppure di una roulotte che disponga di tutti i servizi igienici perfettamente funzionanti (doccia, wc, ecc) e che abbia un'autonomia di 48 ore. A tal scopo consigliamo di dotare il proprio mezzo di doppia cassetta wc, soprattutto se la famiglia fosse numerosa. Non è possibile scaricare i liquidi reflui al di fuori degli spazi consentiti. 

Gli equipaggi che possiedono mezzi sprovvisti dei servizi igienici e/o gli stessi servizi in dotazione al mezzo non fossero perfettamente funzionanti o non raggiungono l'autonomia richiesta in precedenza, possono iscriversi solo dopo aver chiesto e ottenuto il consenso dell'organizzazione.

I punti sosta sono selezionati dagli organizzatori valutando la logistica del sito in cui sono ubicati e seguono determinate priorità per agevolare: 

la sosta del gruppo con relativi partecipanti e mezzi,

la realizzazione delle escursioni a piedi, in bici o altro, 

l'eventuale spostamento dei partecipanti con l'uso dei mezzi pubblici,

rendere il più possibile fluide e tranquille le varie attività ricreative e motorie.

Quando usiamo il termine "campeggio" comprendiamo tutti i siti provvisti di regolare permesso stagionale adibito alla sosta diurna e notturna di persone e mezzi.

Chiameremo parcheggi o aree di sosta, i siti provvisti di permesso temporaneo (non oltre le 48 ore).

Durante le uscite, il programma deve essere rispettato per ovvie ragioni organizzative e associative.

Eventuali richieste di variazione del programma e/o dei punti sosta, va inoltrata al referente dell'uscita, il quale, se lo ritiene opportuno, convoca tutti i partecipanti riuniti in unica assemblea e mette ai voti la richiesta. Con il consenso totale degli iscritti, si potrà procedere alla eventuale variazione, altrimenti la richiesta non sarà più considerata.

Il referente/i dell'escursione ha la facoltà di apportare in autonomia eventuali modifiche al programma, sia in aggiunta che in difetto, ma non possono superare la quota del 5% sia come numero di iniziative, sia come importo in euro, rispetto all'importo originale privo dei costi facoltativi.

Eventuali costi aggiunti in conseguenza alla variazione del programma saranno da addebitare in egual parte ai partecipanti.

€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€€

Informazioni per chi desidera iscriversi:

I costi delle escursioni sono indicativi finchè è esposto il programma di massima. Solo dopo la completa stesura del programma definitivo si conoscerà il costo reale dell'iniziativa, che se necessario verrà aggiornato. 

Alle persone iscritte e confermate via mail, verranno inoltrate le coordinate bancarie per l'acconto e prenotati i servizi richiesti.

(delibera di riunione di consiglio del 08/11/2011) Iscrizioni alle gite, regolamento: L'acconto versato non puo' essere restituito. In caso di annullamento o rinvio dell'uscita da parte del club o degli ospitanti, l'acconto potrà essere restituito con queste modalità :

  1. 100% se viene rivalutato in una successiva uscita, anche di destinazione diversa ma organizzata dal "Canaletto"
  2. 50% se viene richiesta la restituzione del danaro già versato.

Alle persone iscritte e confermate con acconto, verranno  prenotati i servizi nominati. Prima della partenza sarà fornito via mail il punto d'incontro. Il programma definitivo sarà consegnato sul posto al momento della regolarizzazione equipaggi.

L'annullamento dell'iscrizione sarà possibile in caso di impedimenti gravi e giustificati, fino al giorno 25/03/2015. Dopo tale termine il club non potrà esercitare modifiche sulle prenotazioni, percio' l'equipaggio iscritto sarà consapevole di dover rimborsare la propria quota relativa agli impegni presi dal club nei confronti di terzi.  

In caso di recesso di uno o più equipaggi, subito prima e dopo l'inizio gita, non sarà possibile alcun rimborso.

Il presente regolamento e tutte le informazioni fin qui contenute sono automaticamente accettate con il versamento dell'acconto

Il club, il direttivo e tutti i volontari che si sono resi utili declinano ogni responsabilita' per eventuali danni occorsi a persone, mezzi e animali derivanti dalle attivita' organizzate. Ogni socio deve farsi carico del proprio operato nel pieno rispetto di persone, ambiente e realta' visitate. Il programma e i costi possono subire modifiche.

Il programma del viaggio è in via di preparazione, per essere informati gratuitamente sui nostri viaggi o argomenti che trattiamo pubblicamente, scrivete una mail a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.">This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. chiedendo di essere inseriti nella nostra mailing-list e Vi saranno inoltrati settimanalmente tutti gli aggiornamenti del "Canaletto".

amichevolmente

Luigi

 Canaletto ASD

 Via Barbariga 85  35010 Vigonza PD

049.8097296 cell.347.4893124

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

canalettocamperclub.com

Top 10 Best Sellers In Best Sellers In Grocery Reviewer 2017 Top 10 Best Sellers In Best Sellers In Grocery Best Sellers In Grocery
មានលក់មួយ Account Adsense khmer, US មានទទួលធ្វើ Facebook page like តាមកម្មង់ ពិចារណាការកប្រាក់ Online រឺ MMO Khmer